Tranciatura barre di rame

IL NOSTRO LAVORO DI TRANCIATURA BARRE DI RAME
Tranciatura Barre di Rame 1

Tranciatura barre di rame. Con la parola “cesoia” si definisce l’utensile atto ad effettuare il taglio di barre di rame. La forma della cesoia può essere molto varia, in base alla misura ed allo spessore di barra di rame da tranciare, però il principio del suo funzionamento resta sempre lo stesso: l’utensile utilizza la forza che viene impressa a due lame contrapposte.

E’ possibile utilizzare cesoie a mano (che hanno l’aspetto di una robusta forbice) per tranciare lamierini sottili, fino ad arrivare ad un massimo di 2-3 mm. Nel caso di barre di rame più spesse vengono utilizzate le cesoie da banco, che utilizzano una lama fissa posta parallelamente al basamento ed una mobile in posizione contrapposta alla fissa, movimentabile attraverso una lunga leva, per poter imprimere una forza più elevata. Questi tipi di cesoie possono utilizzare lame sagomate in base all’esigenza del lavoro da svolgere (ad esempio eseguire il taglio su tubazioni, su condutture a sezione quadrata, o su quant’altro). Per eseguire il taglio di barre di rame ancora più grandi o spesse sono necessarie le cesoie industriali, mosse tramite sistemi idraulici oppure oleodinamici, che possono tagliare barre di rame di spessore fino a 3 cm.

 

ULTERIORI SPECIFICHE SULLA TRANCIATURA BARRE DI RAME

Tranciatura Barre di Rame 1

Ulteriori specifiche. Questa tipo di lavorazione è sicuramente la più conosciuta, utilizzando, come abbiamo visto, il movimento in contrapposizione di due lame per poter realizzare tagli longitudinali su barre di rame dalla superficie piana. Il sistema di taglio tramite cesoia è apprezzabile per precisione e per velocità di esecuzione, ma consistendo in un sistema di lavorazione “a freddo”, non ha la facoltà di superare determinati limiti, riconducibili al notevole sforzo meccanico necessario per portare a compimento l’opera. Per poter effettuare tagli di barre di rame di spessori ancora più elevati sono necessari quindi sistemi a caldo (o a fiamma).

Attraverso il procedimento con cesoia industriale è possibile ottenere figure geometriche semplici con una velocità difficilmente raggiungibile utilizzando altre tipologie di macchinari. Inoltre grazie al sistema di controllo numerico è possibile impostare e realizzare programmi di taglio, garantendo un’elevatissimo livello di precisione.


Image00009Image00001Image00002Image00003Image00004Image00005Image00006Image00008

RICHIEDI INFORMAZIONI

promid di andrea nanni
lavorazione lamiere e montaggi elettromeccanici industriali
sede legale: via a. fanfani 16 - pratovecchio stia - arezzo
sede operativa: loc. spedale - castel san niccolò - arezzo
 
tel.: +39 0575 500 220 - 550 680 fax: +39 0575 500 843 cell. +39 339 57 27 731 email: info@promid.it p.iva: 01623670518