Punzonatura Barre di Rame

IL NOSTRO LAVORO DI PUNZONATURA BARRE DI RAME

Punzonatura barre di rame. La punzonatura delle barre di rame viene praticata attraverso  fasi successive: la prima consiste nel tranciare a misura la barra, oltre a realizzare figure geometriche praticando pressione su di una superficie metallica piana, avvalendosi dell’azione combinata di una matrice e di un punzone.

Analizzando le singole fasi della procedura di punzonatura, in un primo momento il punzone si abbassa fino al contatto con la barra di rame che si deforma e si flette, per poi penetrare nella matrice; infine, al raggiungimento della tensione di rottura, si genera una frattura controllata,  provocando così la separazione.

L’impiego di un premi barra può evitare alla stessa flessioni verso l’alto, soprattutto nella fase di estrazione del punzone, inoltre può prevenire la formazione di bordi taglienti od irregolari.

 

ULTERIORI SPECIFICHE SULLA PUNZONATURA DI BARRE DI RAME

Punzonatura Barre di Rame 2

Ulteriori specifiche. La corretta tolleranza tra matrice e punzone risulta fondamentale, durante questa tipologia di lavorazione. Ciò che ne consegue saranno infatti particolari meccanici di ineccepibile qualità, nonché drastiche riduzioni  di usura utensile e riduzioni del numero di fermi macchina, che sono spesso dovuti a rotture di varia natura durante il ciclo produttivo.

L’utilizzo di una punzonatrice all’ avanguardia, controllata attraverso gestione CNC da personale qualificato e capace, supportata da un competente ufficio tecnico; l’alta flessibilità nella produzione, combinati ad un elevato livello qualitativo raggiunto, permettono a Promid di realizzare particolari meccanici complessi, perfetti sotto ogni punto di vista, a prezzi sicuramente competitivi.

La punzonatrice infine permette di effettuare lavorazioni meccaniche il cui livello di complessità le rende difficilmente realizzabili attraverso altre tipologie di macchinari, nello specifico: nervatura, piegatura, filettatura, imbutitura, svasatura.

  


RICHIEDI INFORMAZIONI

promid di andrea nanni
lavorazione lamiere e montaggi elettromeccanici industriali
sede legale: via a. fanfani 16 - pratovecchio stia - arezzo
sede operativa: loc. spedale - castel san niccolò - arezzo
 
tel.: +39 0575 500 220 - 550 680 fax: +39 0575 500 843 cell. +39 339 57 27 731 email: info@promid.it p.iva: 01623670518